Il senso della Scuola..il senso della Vita

Schermata 2016-03-18 alle 16.45.05

Si lo so è un vecchio film.. ma oggi mi rimbalza in testa. Ho deciso di mettere un punto in un post per ricordarmi alcune scene memorabili e suggerirvele.

La cosa che mi ha colpito de “L’Attimo fuggente” è che ogni volta che rivedo qualche spezzone, noto nuovi particolari. Come ad esempio il fermo immagine che ho messo sopra.

Uomini, persone che si sono ritrovate. Non hanno paura di esprimere gratitudine al grandissimo “maestro” Robin Williams. Basterà uno solo di loro per cambiare il mondo? oppure ce ne vorranno tanti, tantissimi come loro per farlo? Quelli rimasti seduti sono il sintomo che non cambierà mai nulla? sono lo specchio della società che abbassa la testa al potere, ingiustizia, alla guerra?

Non importa. Non è questo il fine. Non è questa la meta. Non si deve cambiare il mondo per cui bisogna rincorrere la performance a tutti i costi con un obiettivo..

E’ il percorso stesso la meta. Ed anche se uno solo di questi ragazzi, di noi ragazzi , ritrova se stesso, si scopre, si entusiasma per la vita, la poesia, l’arte, la tecnica..qualsiasi cosa che dentro fa emergere la parte migliore di se stessi..ebbene è questo il senso stesso di tutto ciò e rende tutto assolutamente un percorso in cui crederci.

Anche se non lo si vede, non lo si dice. Si sente dentro. e lo si trasmette con gli occhi.

14 minuti totali..4 video da gustare in solitudine o magari, molto meglio, in classe in totale silenzio

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi