#telegram e #opendata – Video dell’intervista su #DigiPlatMOOC

oggi pomeriggio ho avuto l’onore di tenere un corso online per l’Università di Urbino, su invito del gentilissimo Prof. Alessandro Bogliolo. Vi ripropongo il video on demand. Dura circa 60-70 minuti. Il tema è openData e Telegram Bot, spaziando dal concetto di civic hacking a innovazione nei processi della pubblica amministrazione.

Vi ripropongo anche in coda i links dei siti web trattati:

Links:

https://Dati.comune.lecce.it

https://Dati.Gov.it

https://Agid.Gov.it

https://transit.land/

http://tracker.geops.ch/

http://soldipubblici.gov.it/it/home

http://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/MenuPrincipale/LuoghiDellaCultura/index.html

http://transport.opendata.ch/

http://opendata.fondazionetorinomusei.it/

http://opendatahandbook.org/guide/it/

http://bari.opendata.planetek.it/OrariBus/v2.1/

Mappe con coordinate di esempio:

http://www.piersoft.it/dae/locator.php?lat=40.336643200000005&lon=18.152271799999998&r=2

http://www.piersoft.it/baritrasportibot/locator.php?lat=41.118648&lon=16.870353&r=200

Codici sorgenti: https://github.com/piersoft?tab=repositories

Bot analizzati:

@opendataleccebot, @transportchbot, @panarotrebot, @divinacommediabot,[email protected],[email protected],[email protected], @pugliaeventsbot,[email protected],[email protected]

 

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Alessandro ha detto:

    Grazie piersoft. Hai mostrato e dimostrato come dati aperti, senso civico e piattaforme digitali possano fare innovazione e generare valore al servizio dei cittadini.

Rispondi