Come creare il tuo canale @Telegram ed alimentarlo automaticamente con un RSS Feed

Siamo a Natale. E’ tempo di regali.

Seguendo la naturale evoluzione del mio percorso sui Bots Telegram ed ammirando profondamente il lavoro incessante della comunità openData Sicilia con il loro progetto #albopop curato in primis dal bravissimo Andrea Borruso, ho pensato di regalarvi questo piccolo post.

Dunque schema logico/sequenziale:

  1. Telegram esiste per tutti i dispositivi ed anche da normale browser. Scaricatelo e registrati.
  2. Crea un Bot tramite il servizio di Telegram cercando e poi chattando con l’utente (automa) @BotFather. Digita /newbot e poi il nome visualizzato del Bot e lo username. In pratica segui le istruzioni  che BotFather ti indica:Schermata 2015-12-31 alle 17.02.21
  3. Appuntati il valore API che BotFather ti ha assegnato. Ricordati che il bot ha sempre un nome utente deltipo XXXXXXXXbot finale.
  4. Sempre dentro Telegram crea un Canale pubblico (o privato) e inserisci tra gli amministratori il Bot del punto 2. Non appare nell’elenco degli amici, devi proprio digitare il suo utente XXXXXXXbot e ti apparirà in elenco.
  5. Registrati su IFTTT.com.
  6. Crea un nuovo “recipe” scegliendo come IF –> FEED e incollando un RSS feed tipo: http://www.chefuturo.it/feed/ oppure tramite il servizio www.rssmix.com crei un MIX di feeds.
  7. Sceglie come Then –> Maker e compili in questa maniera i campi:

Schermata 2015-12-31 alle 16.50.53

Il campo cancellato in rosso è il valore dell’API che ti sei copiato nel punto 3 e che va tra /bot e lo /sendMessage successivo

Ps: occhio che l’url è tutto minuscolo tranne la M di Message

Se i titoli o gli url del feeds hanno spesso caratteri particolari (& ‘ ect) ti conviene mettere <<<{{EntryUrl}}>>> cosi si ignorano, oppure inserite {{EntryTitle}} e {{EntryUrl}} (nell’immagine in grigetto)

 

Semplice no? Vi è piaciuto? Allora iscrivetevi al mio canale di notizie dal mondo dell’innovazione riguardante opendata, opengov, coding , scuola ect 🙂

 

 

Buon anno nuovo

Licenza CC-BY-SA Piersoft

 

Potrebbero interessarti anche...

71 Risposte

  1. Robin ha detto:

    Salve, per informazione il tuo articolo ed altri sono stati sponsorizzati sul canale @progresstelegram ( https://telegram.me/progresstelegram ) , può essere utile saperlo, il canale da la possibilità di sponsorizzare tutto ciò che è legato a Telegram. Puoi anche visitare se vuoi la community Telegram Italia.

  2. Carlo ha detto:

    Dal post sembra un gioco da ragazzi, ma ho problemi con IFTTT, nel senso che non restituisce nulla. Forse perché le schermate del post sono incomplete rispetto a quanto chiede nel sito?

  3. Mario Barretta ha detto:

    Provando ad aggiungere il bot al canale viene restituito sempre questo errore :

    Method: channels.inviteToChannel
    Result: {“_”:”rpc_error”,”error_code”:400,”error_message”:”USER_BOT”}
    Stack: Error
    at u (https://web.telegram.org/js/app.js:18:3697)
    at https://web.telegram.org/js/app.js:18:4996
    at l (https://web.telegram.org/js/app.js:8:11738)
    at https://web.telegram.org/js/app.js:8:11910
    at m.$eval (https://web.telegram.org/js/app.js:8:19316)
    at m.$digest (https://web.telegram.org/js/app.js:8:17747)
    at https://web.telegram.org/js/app.js:8:19403
    at a (https://web.telegram.org/js/app.js:7:2845)
    at https://web.telegram.org/js/app.js:7:4299
    at n (https://web.telegram.org/js/app.js:2:17073)

    non credo di aver sbagliato la procedura poichè è sufficiente aggiungere il bot che ho precedentemente creato ma, per ora, non sembra possibile.

    Qualche dritta?

    grazie per il post

  4. Damiano Falso ha detto:

    Salve, ma @pierosoftchannel nel body corrisponde all’username di chi crea e amministra bot e canale? grazie

  5. Anonimo ha detto:

    Ciao,
    per ricevere su un canale pubblico telegram un aggiornamento di stato su una pagina facebook, cosa occorre modificare? Grazie.

  6. lilly ha detto:

    Interessante ci proverò.

    ps. molti dei vostri bot e articoli li ho trovati anche sul canale @progresstelegram che seguo da un pò.

  7. Anonimo ha detto:

    Salve, ma non esiste una funzione in telegram dove basta incollare un feed ed il gioco è fatto?

  8. nino (@n1noverde) ha detto:

    Salve, ma non esiste una funzione in telegram dove basta incollare un feed ed il gioco è fatto?

  9. cramstn ha detto:

    ma scusate posso creare un canale su telegram però le notizie giungono dalla pagina di facebook ? si può fare ?

  10. ivabellini ha detto:

    Grazie mille del suggerimento! Ora ho un canale Telegram con i i feed dei miei due blog, si chiama IVABELLINI_BLOG, che in questo momento ha “solo” le foto di belle ragazze dal mio Tumblr. Ho ricopiato esattamente le istruzioni qui presentate. Ad eccezione di qualche ritardo nell invio dell immagine (mi è capitato di vedere l avviso di un messaggio non letto e la mancanza dell immagine nel post che poi è apparsa regolarmente uscendo e ritornando nel canale), è veramente un ottima soluzione per replicare i propri feed!

    • ivabellini ha detto:

      Aggiungo che facendo una prova di invio simultaneo di 5 immagini si sono perse 2 immagini con i relativi dati di Instagram, questo vuol dire che oltre un certo carico Telegram non regge tutti i dati ma mantiene il testo di base che consente di arrivare lo stesso alle immagini con i link di Instagram e del mio blog, Mi sembra un risultato soddisfacente se penso che non sempre mi capita una situazione cosi stressante, vedrò in seguito cosa viene fuori….

  11. Fabio Pandiscia ha detto:

    non mi funziona. restituisce un errore sul maker

  12. mirkon ha detto:

    Settato tutto come da tutorial, nessun errore restituito dal maker, eppure ho pubblicato 3 post sul blog e nessuno dei tre è finito sul canale. Se qualche anima pia può aiutarmi… Grazie

  13. Luca ha detto:

    Buonasera, mi chiedevo quali impostazioni bisognerebbe usare appoggiandosi comunque a IFTTT però usando come trigger il nuovo tweet di uno specifico utente Twitter. L’opzione è contemplata negli “if”, tra i “then” seleziono maker ma quest’ultimo segnala sempre errore e non posta mai il tweet nel canale tramite il bot. Quindi, come detto prima, mi chiedevo cosa bisognerebbe modificare per risolvere. Colgo l’occasione per ringraziarla, l’articolo è davvero interessante.

  14. iAlle ha detto:

    Ciao grazie della guida non ho ben capito il funzionamento delle <<>> per evitare errori con & o altri caratteri speciali. Devo usarlo per ogni ingredient? Es. <<>> <<>>
    È corretto?

  15. Sandro Rossi ha detto:

    l’unico passaggio che non è chiaro è come digitare “EntryTitle” ed “EntryUrl” in modo da farli apparire come sorta di tag

  16. Francesco Celiento ha detto:

    È possibile aggiungere anche il parametro parse_mode=HTML, per formattare il messaggio in html con titolo, immagine, descrizione, autore del post… insomma come più si preferisce.

    Bell’articolo, grazie.

  17. Ho seguito un mese fa questo tutorial e sono riuscito a pubblicare rss sul mio canale telegram senza problemi. Da ieri (dopo il blocco di telegram) IFTTT mi segnala errori nell’eseguire istruzione Maker. Eppure niente è cambiato. Ho ricollegato il canale, come consigliato. Faccio check e lo passa; lo rifaccio dopo poco e ottengo errore. Ho anche provato a disconnettere Makers e ricreare i recipient.. tutto bene, ma non girano e se vado a rifare il check ottengo errore.. E’ cambiato qualcosa da ieri?

  18. Gaetano ha detto:

    Ciao piersoft, prima di tutto grazie per le informazioni che hai reso disponibili. Sto provando la procedura e mi sono fermato alla fase del THEN dove dovrei inserire marker, ma dopo l’if nella fase 4 di 7 mi chiede Choose Action Channel e non so cosa sceglere od inserire, che faccio?

  19. Salve ho fatto tutti i passaggi.. fino a salvare la recipe. Ora però pubblicando il post su facebook, non lo vedo ancora postato sul channel di telegram. Sarebbe così gentile da darmi una mano? Grazie
    The Hungry Designer

  20. ciao Il test funziona, putroppo però non posta in automatico. COme posso fare?

  21. Francesco ha detto:

    Avrei bisogno di una dritta…

    sto lavorando ad un bot che avvisa l’utente, previa impostazioni, di tutti i disagi comunicati da cciss per i tratti che all’utente interessano. Per esempio a te interessa il solo tratto A1 Firenze-Bologna con eventualmente qualche strada statale intermedia perché è il tratto che fai giornalmente per il lavoro, e appena c’è un incidente o altre comunicazioni il bot ti avvisa.

    Sto usando, per alimentarlo, il feed di CCISS, solo che è aggiornato minuto per minuto con decine di nuovi feed, e IFTTT.COM non regge il passo perdendosi roba. Conosci qualche servizio che potrebbe fare al caso mio?

    Grazie

  22. carmelo ucchino ha detto:

    ciao piersoft, credo di aver fatto tutto ma non va, allora ho creato il feed sul sito al seguente indirizzo http://www.itctspugliatti.it/fap4/index.php?format=feed&type=rss, creato il bot con nome Pugliatti News e relativo username e inserito come amministratore nel canale pubblico telegram.me/SPugliatti, creata ricetta su IFTT come da tua indicazione inserendo API e nel body la stringa seguente: [email protected]&text {{EntryTitle}} {{EntryUrl}}. Ho pubblicato succesivamente un articolo prova per vedere se il bot lo inseriva nel canale SPugliatti ma nulla di fatto. I dubbi che mi vengono sono due:
    come amministratore del canale ho messo Pugliatti News e non il username del bot, dammi conferma se è giusto.
    in IFTT dice sotto la ricetta ” created 1 day ago never run” vuol dire che non ha mai funzionato?

  23. Alessandro Lombardi ha detto:

    Innanzitutto grazie mille per il post. Quando vado ad aggiungere BotFather sul mio canale mi dice “Questo bot non può unirsi ai gruppi”. Grazie mille per l’aiuto che saprai darmi.
    A presto.

  24. francesca ha detto:

    Post utilissimo!
    esiste il modo altrettanto semplice di “alimentare automaticamente” anche da twitter?

  25. france ha detto:

    Ciao ma esiste un modo per fare la stessa cosa con un gruppo whatsapp?

  26. france ha detto:

    un’altra domanda. Ma ogni quanto tempo ifttt controlla i feed rss? Perchè sembra non funzionare

  27. Maurizio ha detto:

    Ciao, mi complimento per il bot OpenData Lecce, mi piacerebbe scaricare l’RSS collegandolo ad un pulsante o comando / come accade ad esempio per “meteo oggi”, e non avere un feed continuo non controllato, come posso procedere? grazie

  28. Maurizio ha detto:

    ???? scusa cerco di spiegarmi meglio, quando clicco sulle etichette sottostanti di @opendataleccebot , ad esempio “meteo oggi” piuttosto che “previsioni”, ottengo lo scaricamento delle informazioni in seguito al mio clic. Questo è il risultato che mi piacerebbe ottenere sul bot che sto creando.
    Attualmente se imposto un RSS mi viene scaricato in modalità push, vorrei invece che fosse l’utente a lanciare la query con il clic esattamente come accade su OpenData Lecce.

    Nel frattempo stavo leggendo le varie modalità di #getting-updates, grazie
    https://core.telegram.org/bots/api#getting-updates

    • piersoft ha detto:

      se vai su github.com/piersoft trovi molti miei bot. quando un utente clicca un comando ( o lo digita) un codice in PHP risponde elaborando in quel momento la risposta.

      • Maurizio ha detto:

        perfetto, immaginavo un PHP, JSON qualcosa del genere, grazie a presto 🙂 ps. ci siamo incontrati a Milano al Venini #ConvComp2016

  29. Maurizio ha detto:

    🙂 ops… nel post precedente ho incollato l’emoji con lo smile ed è comparsa una riga di ????

  30. Nefelis ha detto:

    Posso alimentare il canale da un sito,(news, ecc), senza usare il feed RSS, semplicemente inviando sul canale il mio testo (fatto poi automaticamente con chron ecc) ?

    • piersoft ha detto:

      si. potresti creare un piccolo form dove scrivi il testo e parte l’invio. oppure scrivere proprio l’url:
      https://api.telegram.org/bot/SendMessage?chat_id=tuocanale&text=quiscriviiltestochetipare

      • Nefelis ha detto:

        Grazie mille, mi hai confermayo e chiarito le idee. Ha funzionato solo con canale pubblico.E’ eventualmente possibile anche con un canale privato..?

        • piersoft ha detto:

          si, devi prima renderlo pubblico, scoprire il suo id (è un numero negativo) e poi renderlo privato. l’id non cambia e quindi nell’url mettere chat_id=-11111111 (esmepio) al posto di @usernamecanalepubblico

  31. Giulia CookEatLove ha detto:

    Ciao Piersoft! Sono rimbambita io o non riesco a trovare il modo di creare una nuova ricetta su IFTTT?
    Mi sto forse perdendo in un bicchier d’acqua?
    Grazie

  32. ciao a tutti, è possibile, magari attraverso qualche servizio terzo, “filtrare” il feed? vorremmo creare un canale telegram per il forum, ma solo per alcune aree del forum non per tutte…
    grazie!

  33. mi scuso per il disturbo, il metodo per filtrare i feed l’ho trovato… non riesco ancora a far funzionare nulla, ma ci proverò 🙂

  34. Lekohed ha detto:

    Ho scoperto che esiste il gruppo https://t.me/IFTTTita dove ti aiutano ad usare IFTTT! Perché non provate a collaborare con loro? Hanno anche il loro canale https://t.me/IFTTTchannel

Rispondi